Legge sugli investimenti collettivi di capitale (LICol)

La nuova categoria di fondi «Limited Qualified Investor Fund» (L-QIF) ha lo scopo di aumentare l’attrattiva e la capacità innovativa della piazza svizzera dei fondi d'investimento. Questo tipo di fondo non è soggetto all'approvazione o all'autorizzazione dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA), né alla sua vigilanza. Riservato a investitori qualificati, deve essere gestito da un istituto riconosciuto e controllato dalla FINMA, generalmente una direzione del fondo (amministrazione e gestione del portafoglio). La procedura di consultazione sulla corrispondente modifica della legge sugli investimenti collettivi di capitale (LICol) si è conclusa in autunno 2019.

Le Camere federali hanno approvato il disegno di legge nelle votazioni finali del 17 dicembre 2021. La CISA rivista dovrebbe entrare in vigore nel 2° trimestre del 2023.

Ulteriori informazioni

Contatto

Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI

Servizio giuridico
Bundesgasse 3
3003 Berna
Tel.: +41 58 480 09 62

rechtsdienst@sif.admin.ch

Stampare contatto

https://www.sif.admin.ch/content/sif/it/home/finanzmarktpolitik/regolamentazione-mercati-finanziari/progetti-regolamentazione/legge-investimenti-collettivi-capitale.html