Orientamenti strategici

I cinque orientamenti della politica dei mercati finanziari mostrano in che modo reagire alle opportunità e alle sfide della piazza finanziaria svizzera e come mantenere la competitività di quest’ultima:

Teaser Finanzmarktpolitik

 

  • salvaguardare e migliorare l’accesso al mercato: sono previsti accordi bilaterali con Stati partner e si intende ottenere dall’UE, laddove economicamente ragionevole, il riconoscimento dell’equivalenza della normativa svizzera in materia di mercati finanziari

  • facilitare  l’e innovazionei:  occorrerà adeguare le condizioni quadro legali al fine di eliminare gli ostacoli eccessivi che impediscono, ad esempio, alle imprese tecnofinanziarie di accedere al mercato. Anche la politica in materia di mercati finanziari dovrà fornire un valido sostegno agli investimenti di capitale sostenibili;

  • ottimizzare i contenuti e i processi di regolamentazione: i progetti di riforma saranno analizzati in collaborazione con il settore. Le analisi di efficacia economica verranno effettuate per tempo e approfondite contestualmente ai progetti di regolamentazione. Occorrerà inoltre effettuare valutazioni ex post approfondite e indipendenti di importanti regolamentazioni in materia di mercati finanziari;

  • imitare i rischi sistemici: conformemente al suo mandato legale, il Consiglio federale continuerà a esaminare periodicamente il regime svizzero «too big to fail» per le banche di rilevanza sistemica. Si dovrà inoltre prestare maggiore attenzione ai rischi sistemici nel settore immobiliare e in quello della previdenza professionale; 

  • assicurare la conformità internazionale in ambito fiscale e nel settore del riciclaggio di denaro: gli standard riconosciuti a livello globale fungono da punti di riferimento per la politica svizzera in ambito fiscale e nel settore del riciclaggio di denaro. Al fine di garantire pari opportunità, la Svizzera si impegnerà in seno a organismi internazionali a favore di un’ampia attuazione di questi standard globali.

Un settore finanziario stabile, funzionante e competitivo costituisce un importante pilastro dell’economia svizzera. Spetta allo Stato offrire condizioni quadro ottimali per le attività di questo settore. La piazza finanziaria svizzera deve rimanere una delle piazze più importanti al mondo e rafforzare tale ruolo.  

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 12.02.2019

Inizio pagina

https://www.sif.admin.ch/content/sif/it/home/finanzmarktpolitik/strat_stossrichtungen.html