Il Consiglio federale proroga il termine transitorio per il foglio informativo di base per strumenti finanziari complessi

Nella seduta del 3 dicembre 2021 il Consiglio federale ha deciso di prorogare di 12 mesi il termine transitorio per la redazione di un foglio informativo di base per strumenti finanziari complessi.

Il 1° gennaio 2020 è entrata in vigore la legge sui servizi finanziari. Questa prevede, tra l’altro, che dal 1° gennaio 2022 i produttori di uno strumento finanziario complesso offerto a clienti privati redigano un cosiddetto foglio informativo di base. Il termine transitorio è conforme alla vigente regolamentazione dell’UE per il passaggio dal KIID-OICVM al KID-PRIIP.

Nell’estate 2021 la Commissione europea ha proposto al Consiglio dell’UE e al Parlamento europeo di posticipare di 6 mesi, ovvero al 1° luglio 2022, la sostituzione del KIID-OICVM con il KID-PRIIP. Nel novembre 2021, il Consiglio dell’UE e il Parlamento europeo hanno approvato una proroga di 12 anziché 6 mesi.

Per garantire parità di trattamento, ma anche per evitare un dispendio eccessivo ai produttori di strumenti finanziari e non indurre in errore gli investitori, il Consiglio federale ha contestualmente deciso di prorogare di 12 mesi il termine transitorio per la redazione di un foglio informativo di base per tutti gli strumenti finanziari. Fino al 31 dicembre 2022, per i fondi in valori mobiliari e gli altri fondi in investimenti tradizionali, i fondi immobiliari e i prodotti strutturati, sarà possibile continuare a redigere e pubblicare per gli investitori, anziché un foglio informativo di base, le informazioni chiave o i prospetti semplificati, conformemente alle disposizioni vigenti della legislazione sugli investimenti collettivi. La proroga del termine transitorio necessita di un adeguamento degli articoli 110 e 111 dell’ordinanza sui servizi finanziari e dell’articolo 144 capoversi 1 e 5 dell’ordinanza sugli investimenti collettivi.


Ultima modifica 03.12.2021

Inizio pagina

https://www.sif.admin.ch/content/sif/it/home/dokumentation/fachinformationen/basisinformationsblatt_2.html