Accesso al mercato

Nell’ottobre 2016, nel suo rapporto intitolato «Politica dei mercati finanziari per una piazza finanziaria svizzera competitiva», il Consiglio federale aveva stabilito che la salvaguardia e il miglioramento dell’accesso al mercato per i fornitori svizzeri di servizi finanziari sono da considerarsi una priorità. 

L’accesso ai mercati finanziari esteri è un fattore chiave per la Svizzera e la sua piazza finanziaria orientata all’esportazione, contraddistinta da una posizione di spicco nell’attività transfrontaliera di gestione patrimoniale. L’attività transfrontaliera con clienti dei Paesi dell’UE, in particolare con i mercati importanti di Germania, Italia e Francia, riveste una notevole importanza. Con questi e altri Stati partner in Europa, America, Asia e Vicino Oriente vengono promossi a livello bilaterale la salvaguardia e il miglioramento dell’accesso al mercato per i fornitori svizzeri di servizi finanziari.

 

Ultima modifica 07.09.2018

Inizio pagina

https://www.sif.admin.ch/content/sif/it/home/bilateral/marktzugangsfragen.html